Tag: Clark Gregg

Iron Man (2008)

Iron Man (2008) Cast Adam Harrington,Ahmed Ahmed,Ajani Perkins,America Olivo,Anthony Martins,Arne Starr,Ava Rose Williams,Ben Newmark,Bill Smitrovich,Brett Padelford,Callie Croughwell,Chris Jalandoni,Chris Reid,Clark Gregg,Crystal Marie Denha,Daston Kalili,David Zyler,Donna Evans,Eileen

Continua a leggere

La Macchia Umana (2003)

La Macchia Umana (2003) Cast Anna Deavere Smith,Anthony Hopkins,Clark Gregg,Ed Harris,Gary Sinise,Harry Lennix,Jacinda Barrett,Lizan Mitchell,Margo Martindale,Nicole Kidman,Phyllis Newman,Wentworth Miller La Macchia Umana (2003) Trama Chi

Continua a leggere

The Avengers (2012)

The Avengers (2012) Cast Alex DeCourville,Alexander Christopher Jones,Alexander Daniel Pimentel,Alexis Denisof,Alicia Sixtos,Alonda Shevette,Andrea Vecchio,Andrea-Nichole Olivas,Andrew Knode,Annette Lawless,Arthur Darbinyan,Ashley Johnson,Brent McGee,Brent Reichert,Caleb Daniel Noal,Caleb Pieplow,Carmen Dee

Continua a leggere

A.I. Intelligenza artificiale (2001)

A.I. Intelligenza artificiale (2001) Cast April Grace,Ben Kingsley,Brian Turk,Chris Rock,Clark Gregg,Eugene Osment,Frances O’Connor,Haley Joel Osment,Jake Thomas,Jude Law,Keith Campbell,Ken Leung,Kevin Sussman,Matt Winston,Meryl Streep,Michael Mantell,Robin Williams,Sabrina Grdevich,Sam

Continua a leggere

A.I. Intelligenza artificiale (2001)

Anno 2125, il mondo è stato devastato dall’effetto serra e dall’innalzamento degli oceani. La tecnologia si è evoluta a tal punto da poter creare robot incredibilmente sofisticati e simili agli esseri umani, i Mecha, creati da molteplici compagnie tra cui la Cybertronics, un’importante azienda produttrice di robot, che scopre come sviluppare un Mecha dalle fattezze e comportamento di un bambino. Il piccolo viene chiamato “David” e il prototipo viene assegnato dalla Cybertronics a Monica e Henry, il quale è dipendente della medesima azienda. I due hanno già un figlio, Martin, che è stato però ibernato a causa di una grave malattia.
Dopo le prime perplessità, Monica (psicologicamente debole anche a causa della perdita momentanea del figlio naturale) decide di effettuare l’imprinting per fare in modo che il Mecha proietti lo stesso amore che darebbe a un vero genitore e di trattare David come se fosse suo figlio. A David viene poi regalato “Teddy”, un piccolo robot dalle fattezze di un orso di peluche una volta appartenuto a Martin che gli faccia da compagno. Tutto sembra andare bene per la famiglia, che pare aver ritrovato la serenità, fino a quando viene trovata una cura per il figlio ibernato, che torna quindi a vivere in famiglia. Abituato a vedere i Mecha come nient’altro che oggetti, tratta David con l’incosciente crudeltà dei bambini e gli fa fare dei dispetti per fare brutta figura, come tagliare una ciocca di capelli a Monica nel cuore della notte. La goccia che fa traboccare il vaso è quando, durante una festa a bordo della piscina, David si spaventa (dopo che gli amici di Martin gli hanno attivato il programma di auto-difesa stuzzicandolo con un coltello) e si aggrappa intorno a Martin, facendo così cadere entrambi nella piscina dove David sprofonda trascinando con sé Martin, che per poco non annega. Dopo questo incidente, Monica e Henry decidono di sbarazzarsi di David.

Continua a leggere

A.I. – Intelligenza artificiale (2001)

E’ un’epoca in cui le risorse naturali sono limitate e la tecnologia avanza con un ritmo rapidissimo. Il luogo in cui vivi è controllato, ciò che mangi è programmato e chi ti serve non è una persona, è un essere artificiale. Giardinaggio, cura della casa, compagnia, c’è un robot per ogni necessità. Tranne l’amore. L’emozione è l’ultima, controversa frontiera dell’evoluzione robotica. I robot sono considerati elettrodomestici sofisticati, non si pensa possano provare sentimenti. Ma con tanti aspiranti genitori cui non è stato ancora concesso di avere figli, si può tentare. E la Cybertronic Manifacturing ha creato la soluzione. Si chiama David. E’ un robot, il primo programmato per amare, che viene adottato in prova da un impiegato della Cybertronic e da sua moglie, il cui figlio naturale malato terminale, è ibernato in attesa che la scienza scopra una cura che possa salvarlo. Anche se diventa piano piano il loro figlio, e fa di tutto per essere amato, una serie di circostanze inaspettate rendono la vita impossibile per David. Respinto dalle macchine e dagli umani, aiutato da Teddy, il suo supergiocattolo protettore capace di pensare, David inizia un viaggio esistenziale, scoprendo un mondo in cui la linea che separa robot e macchine è profonda, ma sottilissima…

Continua a leggere